Gentiloni: "Siamo in una fase cruciale per l'Europa, l'Italia ha diritto a ruolo che le spetta"

Il candidato italiano a far parte della Commissione UE ha parlato a Santa Severa.

Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni, ex Premier e futuro commissario UE, oggi è stato a Santa Severa a ricevere il Premio Cultura Gian Piero Orsello. In un breve discorso ha parlato del ruolo dell'Italia in Europa e ha detto:

"Credo che l'Italia abbia tutto il diritto e direi anche il dovere di svolgere il ruolo che ci spetta. La nostra storia, la nostra cultura la nostra economia sono assolutamente decisive per l'Unione europea"

Gentiloni, che ieri ha incontrato la Presidente della Commissione UE Ursula von der Leyen, ha anche aggiunto:

"Siamo in una fase cruciale per l'Europa: si discuterà il rilancio della crescita, la sua qualità, sociale e ambientale, il futuro del lavoro e dell'innovazione tecnologica. L'Italia non può rimanere alla finestra, tanto meno essere fuori della porta"

Di fatto le parole del Presidente del PD fanno eco a quelle dette oggi stesso dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio al Forum Ambrosetti di Cernobbio, parole che hanno sottolineato il ruolo di primo piano che spetta all'Italia nel progetto di rinnovamento europeo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO