UE, presentata la nuova Commissione. Gentiloni all’Economia. Moscovici: "Scelta eccellente"

La nuova Presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ha presentato questa mattina la sua squadra. I nomi dei 27 commissari (14 uomini e 13 donne) erano stati già annunciati ieri, ma non erano ancora state specificate le materie di competenza. Oggi abbiamo avuto la conferma che l'italiano Paolo Gentiloni sarà il nuovo commissario agli Affari economici, prendendo così il posto del francese Pierre Moscovici.

Le decisioni prese dal Consiglio Ue verranno adesso inoltrate al Parlamento Europeo che dovrà, dopo le audizioni, approvare la composizione della nuova Commissione. Dopo il passaggio in parlamento sarà il Consiglio Ue, composto dai Capi di Stato e di Governo, a nominare ufficialmente la nuova Commissione. Teoricamente questi passaggi dovrebbero rappresentare solo una formalità arrivati a questo punto e considerato il metodo con il quale sono state assunte le decisioni.

Presentando la sua squadra Ursula Von der Leyen ha detto di aver "imparato molto da Jean Claude Juncker", che sarà "un onore prendere la sua successione" ed anche che la sua "sarà una commissione diversificata come l'Europa e forte come l'Europa".

"È una squadra che mette insieme esperienza, competenza e giovani, est e ovest, sud e nord, uomini e donne. Una squadra equilibrata. Chiedo che lavori con determinazione e che offra delle risposte. Tutti i commissari dovranno recarsi negli stati membri nella prima parte del loro mandato".

Gentiloni ha così commentato la sua nomina: "Cercherò di onorare l’Italia, il cui governo mi ha proposto, lavorando nell’interesse di tutti i cittadini europei e in costante raccordo con il Parlamento europeo e le istituzioni dell’Unione". Poi ha ringraziato Ursula Von der Leyen per l'incarico che gli ha assegnato ed ha promesso il suo impegno in favore di una crescita sostenibile: "La responsabilità di Commissario all’economia alla quale oggi sono stato candidato è di grande rilievo in un momento cruciale per il futuro dell’economia europea. Mi impegnerò innanzitutto per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale".

La nuova Commissione UE

Presidente della Commissione europea: Ursula von der Leyen (Germania, popolari)

Alto rappresentante per gli affari esteri: Josep Borrell (Spagna, socialisti)

Vicepresidente esecutivo con delega al clima: Frans Timmermans (Olanda, socialisti)
Vicepresidente e commissario alla concorrenza e al digitale: Margrethe Vestager (Danimarca, liberali)
Vicepresidente esecutivo per l'economia: Valdis Dombrovskis (Lettonia, popolari)
Vicepresidente per valori e trasparenza: Vera Jourova (Repubblica Ceca, liberali)
Vicepresidente alla sicurezza con delega all'immigrazione: Margaritis Schinas (Grecia, popolari)
Vicepresidente con delega alla democrazie e demografia: Dubravka Suica (Croazia, partito popolare)
Vicepresidente e commissario alle relazioni interistituzionali: Maros Sefcovic (Slovacchia, socialisti)

Commissario al mercato interno, industria e difesa: Sylvie Goulard (Francia, liberali)
Commissario agli affari economici: Paolo Gentiloni (Italia, Pd)
Commissario al lavoro: Nicolas Schmit (Lussemburgo, socialisti)
Commissario ai trasporti: Rovana Plumb (Romania, socialisti)
Commissario per la parità di genere: Helena Dalli (Malta, socialisti)
Commissario al commercio: Phil Hogan (Irlanda, popolari)
Commissario all'agricoltura: Janusz Wojciechowski (Polonia, conservatori)
Commissario alla giustizia: Didier Reynders (Belgio, liberali)
Commissario all'ambiente e gli oceani: Virginijus Sinkevicius (Lituania, indipendente)
Commissario all'energia: Kadri Simson (Estonia, liberali)
Commissario alla salute: Stella Kyriakides (Cipro, popolari)
Commissario all'allargamento: László Trócsányi (Ungheria, popolari)
Commissario al budget e all'amministrazione: Johannes Hahn (Austria, popolari)
Commissario agli affari interni: Ylva Johansson (Svezia, socialisti)
Commissario per l'innovazione e la gioventù: Mariya Gabriel (Bulgaria, popolari)
Commissario per la coesione e le riforme: Elisa Ferreira (Portogallo, socialisti)
Commissario ai partneriati internazionali: Jutta Urpilainen (Finandia, socialisti)
Commissario alla gestione delle crisi: Janez Lenarcic (Slovenia, liberali)

Moscovici dà il benvenuto a Gentiloni

Il commissario Ue all’Economia uscente Pierre Moscovici ha definito eccellente la scelta del suo successore: "Do il benvenuto alla Commissione Ue designata da Von der Leyen. Il mio successore indicato Paolo Gentiloni è un amico e una scelta eccellente" ha scritto su Twitter il politico francese aggiungendo che l’ex presidente del Consiglio italiano "saprà portare i valori e le idee della famiglia socialdemocratica".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO