Gentiloni "commissario commissariato" ma Prodi plaude: "Ruolo insperato e prestigioso per l'ltalia" (VIDEO)


Paolo Gentiloni commissario commissariato? Il conferimento della delicata delega all’Economia nella nuova commissione Ue all’ex premier italiano, che occuperà la stessa poltrona da cui l’Italia è stata più volte richiamata all’ordine nell’ultimo anno e fino al mese scorso, è nella migliore delle ipotesi una "mezza vittoria"(la Repubblica).

Di commissariamento di fatto di Gentiloni parla stamattina tutta la stampa di area centro-destra perché Gentiloni finirà sotto "la tutela" di un falco dell'austerità come Valdis Dombrovskis, ex premier lettone e rigido guardiano dei conti europei che è stato nominato vicepresidente esecutivo della nuova Commissione, un gradino sopra Gentiloni. Se l’esponente Pd avrà a che fare con i conti e i bilanci pubblici di tutti gli Stati membri, Italia compresa, Dombrovskis è incaricato di occuparsi di economia, eurozona e mercati finanziari.

Von der Leyen: collaborazione Gentiloni-Dombrovskis

La presidente eletta della Commissione Ue Von der Leyen è stata chiara: "Gentiloni dovrà collaborare strettamente con Dombrovskis e ricordo che lo stesso ministro dell'economia Gualtieri conosce perfettamente le regole e quali sono le aspettative dei paesi: se le rispetteremo staremo meglio tutti". Rivolgendosi a Gentiloni la presidente ha chiesto di garantire "l'applicazione del patto di stabilità usando la piena flessibilità permessa dalle regole".

Non oltre. Von der Leyen ha aggiunto che in ogni caso le decisioni sono collegiali e che i commissari devono rappresentare "l'interesse europeo e non quello nazionale".

Prodi: per l’Italia ruolo prestigioso

Anche l'ex presidente della Commissione Ue ed ex premier italiano Romano Prodi ha rammentato che i commissari europei "giurano fedeltà all’Europa" e che è naturale che non possano fare gli interessi di parte: "Nessun commissario gioca per il proprio Paese contro gli altri".

In ogni caso quello di Gentiloni per l’Italia è un ruolo "insperato" e allo stesso tempo "prestigioso" ha spiegato Prodi dicendosi sicuro che il nuovo commissario agli Affari economici saprà farsi valere e sarà una voce ascoltata in Europa anche per il suo passato da presidente del Consiglio: "Non conta solo il ruolo che hai ma la persona che sei" ha aggiunto il Professore.

Gentiloni dal canto suo ha assicurato: "Mi impegnerò per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale. Cercherò di onorare l'Italia lavorando nell'interesse di tutti i cittadini europei e in costante raccordo con il parlamento europeo e le istituzioni dell’Unione".

Della rivisitazione del patto di Stabilità, richiesta con forza anche dal Capo dello Stato Sergio Mattarella per tornare a crescere (a mezzo di investimenti pubblici) per ora nessuna traccia.

gentiloni commissario commissariato ue affari economici

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO