Conte: "L'Italia è solida, non dobbiamo chiedere favori all’Europa" (VIDEO) | Sindacati convocati per la Manovra


Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte oggi è stato ad Accumoli, per portare il suo sostegno alle popolazioni terremotate, messe a dura prova dal terribile sisma del 2016. Il premier ha inevitabilmente parlato anche del nuovo governo e delle sorti del nostro paese in Europa, alla vigilia della delicata partita della manovra di bilancio.

"Siamo un Paese economicamente solido" perciò a Bruxelles "l'Italia non deve chiedere favori" ha detto Conte. In merito alla visita ai terremotati ha chiarito: "Siamo qui per prospettare soluzioni concrete. Questa non è una passerella" pur ammettendo che "occorreranno degli anni. In questo momento dobbiamo intervenire per superare alcune criticità". L’ipotesi è quella di un "modello normativo" unico per semplificare le procedure.

Sempre nella giornata di oggi il capo del governo ha convocato i sindacati a Palazzo Chigi mercoledì 18 settembre per il lavoro preparatorio sulla legge di bilancio, accogliendo l’invito dei leader delle tre maggiori sigle sindacali (Cgil, Cisl e Uil) che in una lettera al premier avevano sollecitato un incontro urgente proprio sulla manovra.

giuseppe-conte italia solida no favori ue

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO