Renzi annuncia la scissione in queste ore. Con lui 20 deputati e 10 senatori, ma sarà garantito sostegno a Conte

L'annuncio con una intervista a Repubblica e poi a Porta a Porta.

Renzi annuncia la scissione dal PD

Fonti solitamente affidabili, tra cui l'Ansa, ne sono ormai certe: Matteo Renzi annuncerà la scissione dal PD con una intervista a la Repubblica in edicola domani (in realtà tra poche ore) e in serata da Bruno Vespa a Porta a Porta. Intanto già questa sera, di ritorno da Londra, chiamerà il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per dargli la notizia della formazione dei nuovi gruppi parlamentari che, in ogni caso, saranno "fedeli" al governo giallorosso e non poteva essere altrimenti visto che ne è stato proprio lui uno degli artefici. Sempre stasera Renzi chiamerà anche i Presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati, per comunicare la nascita dei nuovi gruppi che saranno di almeno venti deputati e dieci senatori.

Anche il governo avrà la sua componente renziana, perché le ministre Elena Bonetti (Famiglia) e Teresa Bellanova (Agricoltura) seguiranno l'ex sindaco di Firenze e probabilmente anche due dei sottosegretari che hanno giurato proprio oggi, ossia Ivan Scalfarotto e Anna Ascani. Non aderiscono, invece, alcuni "renziani" come Lorenzo Guerrini, ministro della Difesa, o Dario Nardella, attuale sindaco di Firenze. Anche Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, preferisce restare nel PD. Ettore Rosato sarà il coordinatore del nuovo partito, mentre Luigi Marattin ne sarà il portavoce. Un ruolo di rilievo avrà anche Maria Elena Boschi. Non si conosce ancora il nome della nuova entità politica, ma quasi certamente non sarà "L'Italia del sì" come era stato ipotizzato in giornata, perché fa pensare al referendum che Renzi ha perso. Di certo si poggerà sui comitati civici che ha inaugurato con l'ultima Leopolda, mentre la prossima Leopolda sarà la consacrazione della nascita del nuovo partito renziano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO