Clima, oggi sciopero in tutto il mondo. A Berlino raggiunto un accordo nella Grosse Koalition

Il #GlobalClimateStrike raggiungerà il culmine a New York dove c'è anche Greta Thunberg.

È partito dall'Australia e raggiungerà il culmine a New York, dove c'è anche Greta Thunberg: è lo sciopero globale per il clima, ce coinvolge oggi oltre 150 Paesi in tutto il mondo con manifestazioni e cortei. Si tratta del secondo Global Climate Stile dopo quello di marzo che attrasse la partecipazione di oltre un milione e mezzo di persone in 40 Paesi, Italia inclusa.

Ma se sei mesi fa a manifestare erano soprattutto studenti e in particolare coloro che aderiscono ai Fridays for Future, questa volta ci sono anche gruppi sindacali, umanitari, organizzazioni ambientaliste e impiegati di grandi aziende, come Amazon e Microsoft.

Intanto proprio oggi a Berlino è stato raggiunto l'accordo sulle misure per il clima all'interno della Grosse Koalition: sul tavolo ci sarebbero 40 miliardi da destinare alla tutela dell'ambiente, ma sempre mantenendo il pareggio di bilancio.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO