Sbarchi "fantasma" a Lampedusa, arrivati altri 80 migranti

Tre "mini sbarchi" in poche ore.

Sbarchi fantasma Lampedusa

Il miglioramento delle condizioni meteorologiche ha portato una nuova ondata di "mini sbarchi" o sbarchi cosiddetti "fantasma", perché non avvengono con grandi navi, ma con piccole imbarcazioni su cui i migranti vengono lasciati dalle "navi madre". A Lampedusa tra ieri sera e stamattina sono approdate altre 80 persone.

In particolare, ieri sera sono arrivate due piccole barche con a bordo 25 persone. Sono state intercettate a poca distanza dalla costa dalle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di Finanza. Tutti i migranti sono stati portati presso il centro di accoglienza hot spot dove erano rimaste una ventina di persone e la cui capienza massima è di cento migranti.

Stamattina trenta tunisini sono stati bloccati a Cala Palrme dopo che erano arrivati sulla spiaggia a bordo di un barchino. Anche loro sono stati tutti portati all'hot spot che ora, dunque, ha raggiunto la sua massima capienza e necessita di essere svuotato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO