Hong Kong, scontri polizia-attivisti: 100 arresti e 51 feriti. Poliziotto spara a manifestante | Foto e video


Giornata di proteste e dure reazioni della polizia a Hong Kong in occasione della ricorrenza dei 70 anni dalla fondazione della Repubblica popolare cinese. Il bilancio degli scontri tra polizia e manifestanti è di 51 feriti, tra cui almeno due gravi: uno è stato colpito da un proiettile esploso a distanza ravvicinata da un poliziotto.

100 attivisti sono stati arrestati mentre il governo ordinava l'evacuazione del palazzo del Parlamento per motivi di sicurezza decretando l’allerta rossa nell’ex colonia britannica. 

Il manifestante raggiunto dal proiettile è un 18enne colpito al torace da meno di due metri di distanza. Le sue condizioni sono giudicate critiche. Alcuni video diffusi online mostrano una dozzina di attivisti con il volto coperto, alcuni armati di ombrelli e sbarre. Poi si vede un agente che, pistola in pugno, colpisce con un calcio il ragazzo prima di sparargli.

Per il capo della polizia di Hong Kong Stephen Lo sarebbe tutto regolare perché c’erano "condizioni di estremo pericolo" e la vita stessa dell'agente era in pericolo: "Ha preso la decisione che ha preso. Penso sia legale e ragionevole".

La polizia ha denunciato che: "I rivoltosi hanno usato un fluido corrosivo nell'area di Tuen Mun area, ferendo diversi agenti e giornalisti. La polizia condanna duramente gli atti violenti e chiede alla popolazione di fare attenzione alla propria sicurezza personale".

Dall’Ue intanto arriva un appello al dialogo e alla moderazione: "Alla luce delle violenze ad Hong Kong, l'Unione europea continua a sottolineare che il dialogo, la moderazione e la de-escalation sono le uniche soluzioni" ha detto Maja Kocijancic, portavoce della Commissione europea che ha poi sottolineato: "A più di tre mesi dall'inizio delle proteste, il diritto a riunirsi e a protestare pacificamente devono continuare a essere rispettati in linea con la legge" di Hong Kong e "gli impegni internazionali".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO