Di Maio: "Pronto decreto per rimpatri dei migranti in 4 mesi"

Lo ha detto su Rete 4 nel corso di "Diritto e Rovescio".

di maio punti governo video

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio questa sera è stato ospite di Diritto e Rovescio su Rete 4 e ha fatto un annuncio importante che riguarda i richiedenti asilo politico:

"Per me la soluzione è che non possiamo aspettare due anni per capire se uno può stare qui o no. Domani mattina firmerò un decreto che ci permetterà in quattro mesi di capire se possono stare qui e possono essere rimpatriati"

Poi ha aggiunto:

"Il decreto non va a ledere nessun diritto umano, ma è legato a procedure farraginose. Prima si perdeva tempo e poi la comunità internazionale ci diceva 'non potete avviare meccanismi di rimpatrio se prima non è finita la procedura che deve dire se una persona è perseguitata o no'. A volte questo meccanismo è durato tre anni"

Sui rimpatri, Di Maio ha detto che l'Italia è bloccata "all'anno zero", ma secondo lui proprio il decreto che sta per firmare manderà un segnale chiaro: "Inutile che veniate se non avete i requisiti per la domanda d'asilo, perché in maniera pacifica e democratica vi rimandiamo indietro".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO