La Camera ha approvato il taglio dei parlamentari: 553 voti a favore

Camera dei Deputati

Con 553 voti a favore, 14 contrari e 2 deputati che hanno preferito astenersi, la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari. A votare a favore della riforma sono state le forze di maggioranza - M5S, Partito Democratico, Italia Viva e LeU - così come le principali forze di opposizione - Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia.

Tra i 14 contrari ci sono i 3 deputati di +Europa e i 4 deputati di Noi Con l'Italia di Maurizio Lupi. Il deputato di M5S Andrea Colletti si è astenuto in segno di dissenso alla riforma.

In aula al momento dell'annuncio era presente anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, giunto per seguire le lunghe dichiarazioni di voto che hanno preceduto il voto finale, giunto alle 17.45 di martedì 8 ottobre, così come i ministri Bonafede e D'Incà e il Ministro degli Esteri e capo politico di M5S Luigi Di Maio.

Il numero dei deputati passerà da 630 a 400, mentre quello dei senatori si ridurrà da 315 a 200, per un totale di 345 parlamentari in meno rispetto alla configurazione attuale del Parlamento italiano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO