Nobel per l'Economia 2019 a Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kreme

nobel-economia-2019-vincitori-perché

Il premio Nobel per l'Economia 2019 va agli economisti Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer "per l'approccio sperimentale volto ad alleviare la povertà globale".

Più in dettaglio, gli studi condotti dai vincitori del Nobel per l’Economia 2019, secondo le motivazioni diffuse dall’Accademia reale svedese delle Scienze, hanno "considerevolmente migliorato la nostra abilità di lottare la povertà globale. In soli due decenni, il loro nuovo approccio ha trasformato l'economia dello sviluppo, che è diventato ora un fiorente campo di ricerca".

Chi sono i vincitori del Nobel per l'Economia 2019

Banerjee è di nazionalità indiana, Duflo francese mentre Kremer è americano. Banerjee e Duflo sono docenti al MIT di Boston, Kremer insegna ad Harvard. Insieme: "hanno introdotto un nuovo approccio per ottenere risposte affidabili circa i migliori modi per combattere" la povertà nel mondo, si legge nel comunicato diffuso dall’Accademia reale delle Scienze svedese che ogni anno assegna il prestigioso premio.

Esther Duflo è la seconda donna nella storia a vincere il premio Nobel per l’Economia dopo Elinor Ostrom, economista americana che lo vinse nel 2009 per i suoi studi su governance e risorse comuni. "È la dimostrazione che per una donna è possibile avere successo e che questo venga riconosciuto. Spero che possa essere di ispirazione per molte donne affinché continuino a lavorare e per gli uomini affinché diano loro il rispetto che meritano" ha commentato la Duflo dopo aver ricevuto il riconoscimento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO