Manovra 2020, alle ore 21 il Cdm per chiudere

Federico D'Incà e Giuseppe Conte

Il Governo si è ridotto all'ultimo giorno utile per inviare il Documento programmatico di Bilancio alla Commissione Europea e all'Eurogruppo. Il Consiglio dei Ministri è stato fissato per stasera alle ore 21 e prima si sfrutterà il tempo a disposizione per cercare di sciogliere tutti i nodi che ancora ci sono.

Questa mattina alle 11 si terrà un vertice di maggioranza, al quale prenderà parte anche il Premier Giuseppe Conte prima di partire alla volta di Tirana per una visita istituzionale. Questo vertice, inizialmente, si sarebbe dovuto tenere ieri sera, ma alla fine tutto è slittato.

Pare che la decisione sia stata presa unilateralmente dal Movimento 5 Stelle, con grande sorpresa da parte dei Ministri del Pd, che avrebbero voluto iniziare il prima possibile la discussione per riuscire a raggiungere un'intesa. Si sta discutendo sulla possibile cancellazione retroattiva di alcune detraibilità sull'Irpef oltreché sulla modifica di quota 100; sono due proposte del Pd per far quadrare i conti, sulle quali il Movimento 5 Stelle starebbe facendo muro.

L'obiettivo di oggi è quello di riuscire ad inviare il Documento programmatico di Bilancio all'Ue entro la mezzanotte.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO