Chef Rubio: "Salvini ha avuto un malore? Faccia vedere il referto". La replica: "Sei squallido"

Chef Rubio contro salvini meloni

Nuova puntata nella querelle tra Chef Rubio e Matteo Salvini. Oggi l'ex Ministro dell'Interno si era recato a Trieste per partecipare ai funerali di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due agenti di polizia uccisi lo scorso 4 ottobre in Questura da Alejandro Augusto Meran, un 29enne dominicano affetto da disagi psichici, fermato poco prima per il furto di un motorino.

Salvini, però, ha dovuto cambiare i suoi programmi subito dopo essere atterrato all'aeroporto di Trieste. A causa di un malore, infatti, è stato portato all'ospedale San Polo di Monfalcone, in provincia di Gorizia, dove gli è stata diagnosticata una colica renale. Circa 3 ore dopo il suo arrivo in ospedale è stato dimesso e non ha fatto più in tempo a prendere parte alla funzione religiosa, volando subito alla volta dell'Umbria dove ha tenuto un comizio elettorale nel tardo pomeriggio.

Dopo la notizia del malore di Salvini, Chef Rubio ha pubblicato un tweet con il quale ha messo in dubbio la circostanza, accusando il leader leghista - come ha già fatto anche in passato - di cercare di spostare l'attenzione per coprire le sue "figuracce", arrivando perfino a chiedere di pubblicare il referto dell'ospedale come controprova.


Probabilmente, parlando di "figuracce", il cuoco showman si riferiva al confronto Tv tra Salvini e Renzi che, a suo giudizio, avrebbe vinto il secondo.

Prontamente è arrivata la replica di Salvini che, sempre via social, ha dato dello "squallido" al suo contendente che, a dire il vero, tale non dovrebbe essere e che forse l'ex Ministro farebbe bene ad ignorare.


Ovviamente la reazione di Salvini ha scatenato i leghisti che hanno iniziato ad "inondare" di insulti e minacce Chef Rubio attraverso i social, come lui stesso ha reso noto pubblicando i messaggi che gli stanno arrivando:





  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO