L'appello di Zingaretti: "Restiamo uniti o vince Salvini"

Nicola Zingaretti su spirito nuovo nel governo

La tensione nel Governo è palpabile. Stretto tra un ultimatum e l'altro, ieri il Premier Conte è stato costretto a richiamare tutti all'ordine, sottolineando un dato di realtà incontestabile, ovvero che le decisioni sulla manovra sono già state prese con metodo collegiale.

Da Italia Viva e M5S stanno sparando a pallettoni sul Governo, mettendo in discussione la sua tenuta. Nicola Zingaretti ha invece speso parole più concilianti, cercando di ricordare a tutti che questo dovrebbe essere il momento per costruire un'alternativa alla destra: "Il Pd combatte per ridare una speranza all'Italia. Ieri il centrodestra si è riproposto unito. Tutte le Regioni si eleggono con sistema maggioritario. O si organizza un campo alternativo o regaliamo l'Italia a Salvini".

Infine il segretario del PD ha anche difeso la manovra, tanto bistrattata da Renzi e Di Maio: "Abbiamo deciso insieme meno tasse per chi lavora, più investimenti soprattutto per opere green, più giustizia sociale con l'abolizione dei ticket, poi industria 4.0, piano casa, asili nido gratuiti. Partiamo da qui ma ora più uniti, perché ricordo a tutti che l'avversario è la destra"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO