Renzi: "Salvini è un codardo. Se pensa che sono un pallone gonfiato perché non me l'ha detto in faccia?"

Il leader di Italia Viva si sfoga su Facebook contro il suo acerrimo nemico.

Matteo vs Matteo capitolo 1285 o giù di lì. Renzi e Salvini non perdono occasione per litigare, sostanzialmente sul nulla, come fanno nella maggior parte dei casi. Ieri il leader della Lega, durante un comizio a Todi in vista delle elezioni Regionali in Umbria di domenica prossima, ha detto:

"Stasera tutti i tg daranno come prima notizia Renzi e la Leopoldina, uno che rappresenta il 3% degli italiani. Un pallone gonfiato, un ladro di democrazia che probabilmente non lo vota più nemmeno suo padre"

Renzi, nonostante fosse impegnato tra la chiusura delle Leopolda e l'intervista da Fabio Fazio per la puntata di "Che tempo che fa", si è accorto praticamente subito dell'attacco del suo avversario e ha contrattaccato dandogli sostanzialmente dato del codardo.

Su Facebook, infatti, Renzi ha scritto:

"Salvini mi accusa di essere un ladro di democrazia e un pallone gonfiato. Ma perché queste cose non me le ha dette in faccia in TV? Solo i codardi fanno così. Pensavo fosse don Rodrigo e invece è don Abbondio"

Condividendo questo suo pensiero Renzi ha pubblicato una propria foto scattata nei giorni scorsi alla Leopolda, sotto il simbolo del suo nuovo partito e usando come hashtag proprio #ItaliaViva, perché adesso, ovviamente, è questo il tema che vuole far diventare virale, la sua forza politica che è stata protagonista assoluta della tre giorni fiorentina.

Poche ore dopo Renzi ha chiuso la sua intensa giornata con uno screenshot della sua ospitata da Fazio e ha scritto:

"Finisce da Fazio una giornata impegnativa e bellissima, con il popolo della Leopolda che ci ha regalato emozioni intense. E nel pomeriggio una scarica di adrenalina: la prima guida con mio figlio, neo foglio rosa diciottenne, per le strade di Firenze. Si invecchia, eccome se si invecchia. Buona notte e grazie per l’affetto di questi giorni"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO