Renzi: "Sulla Manovra il bicchiere è mezzo pieno"

Matteo Renzi

Matteo Renzi prosegue nella sua incessante campagna elettorale nella speranza di veder crescere il suo neonato partito. Ieri il Governo ha approvato le modifiche alla legge di Bilancio e Renzi questa mattina ha pubblicato uno status su FB per cercare di intestarsi il blocco dell'aumento dell'Iva, sul quale hanno in realtà lavorato tutte le componenti del Governo: "Il Consiglio dei Ministri ha approvato la Legge di Bilancio che adesso va in Parlamento. Bene! Vedo il bicchiere mezzo pieno: grazie a Italia Viva si è bloccato l’aumento dell’IVA per 23 miliardi deciso dal Governo precedente. Un grandissimo risultato".

Dopo essersi fatto i complimenti da solo per il blocco dell'aumento dell'Iva, come se questa fosse stata una brillante idea sua e dei suoi sodali, l'ex Premier ha subito preso le distanze dagli aspetti meno popolari della manovra stessa, promettendo che il suo partito si impegnerà per fare dei cambiamenti: "Adesso la discussione si sposta in Parlamento e qui si potrà migliorare ancora, specie per i microbalzelli rimasti, dallo zucchero alla casa. Ci proveremo! Lo scorso anno al Parlamento fu clamorosamente impedito di migliorare la legge di Bilancio, quest’anno per fortuna torneremo a rispettare i regolamenti e la Costituzione".

Infine, Renzi ha posto nuovi obiettivi, come quello dello sblocco dei cantieri fermi: "Ma adesso guardiamo il bicchiere mezzo pieno: più soldi per le famiglie e più soldi per la sanità. Se vogliamo rimettere in moto l’Italia adesso c’è una sola strada: abbiamo bloccato l’IVA, adesso sblocchiamo i cantieri fermi. Questa è la priorità".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO