Chef Rubio attacca Roberto Saviano: "Quando ve svejate?"

Il noto cuoco tv ha condiviso dei post del 2016 e del 2017 che criticano Roberto Saviano.

Roberto Saviano attaccato da Chef Rubio

Chef Rubio vs Roberto Saviano. Due personaggi che tra loro hanno in comune il fatto di essere entrambi molto odiati da Matteo Salvini e i suoi follower, ma che a quanto pare tra di loro non sono affatto amici. Il noto cuoco, in particolare, ieri ha attaccato pubblicamente Saviano condividendo due articoli di Stefano Zecchinelli pubblicati sul giornale online "L'Interferenza". Entrambi gli articoli, tra l'altro, sono piuttosto datati, ma Rubio li ha tirati fuori proprio ieri. Nel suo primo tweet contro Saviano, Chef Rubio ha scritto:

"Roberto Saviano Scrittore ‘anti-mafia’ che ha imbellettato le centrali di comando capitalistiche che riciclando denaro sporco, pompano spietate organizzazioni malavitose. Nemico degli spacciatori di Scampia ma zerbino dei bancarottieri di Londra”

Che sono frasi tratte dall'articolo articolo di Zecchinelli del 27 novembre 2016 dal titolo "Roberto Saviano: scrittore anti-mafia o Arlecchino dell'Imperialismo?", che il cuoco ha condiviso. Poi, pochi minuti dopo, Rubio ha condiviso un altro post dello stesso autore, ma pubblicato il 17 luglio 2017 e dal titolo "Roberto Saviano continua a mentire" e anche in questo caso ha riportato l'incipit dell'articolo:

"Il (falso) giornalista – in realtà opinionista – Roberto Saviano , non ha perso occasione per gettare discredito contro l’Iran: prima affermando ( mentendo ) che nel paese islamico è precluso alle donne l’accesso ai corsi universitari”

E poi ha aggiunto: "Quando ve svejate?". Ai tweet di Rubio sono arrivate, come sempre, molte reazioni, per lo più negative, anche da parte dei suoi stessi fan, ma lui non ha replicato, così come non ha risposto Roberto Saviano, i cui ultimi tweet sono dedicati alle persone bloccate in mare a bordo di navi di Ong.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO