Morte di al-Baghdadi, secondo i media Usa Trump ha detto un sacco di bugie

Troppi dettagli nel racconto del Presidente...

I media americani e non solo stanno giustamente facendo le pulci alla dichiarazione di Donald Trump sulla morte di al-Baghdadi. Il Presidente degli Stati Uniti ha dato un po' troppi dettagli, alcune dei quali sembrano assolutamente inventati. L'inquilino della Casa Bianca, in particolare, ha detto di aver assistito in diretta al blitz e di aver sentito al-Baghdadi urlare e piangere prima di farsi esplodere "come un codardo" con tre dei suoi figli.

Il New York Times ha fatto notare che Trump e i suoi collaboratori hanno seguito il blitz dalla situation room, ma senza audio. Inoltre, le immagini del momento in cui al-Baghdadi era braccato nel tunnel, non erano trasmesse in diretta, ma riprese dalle telecamere installate sugli elmetti dei soldati che stavano facendo il blitz e sarebbero state mostrate a Trump solo dopo la conferenza stampa.

Il capo del Pentagono Mark Esper, intervistato dalla Abc a proposito del racconto di Trump, ha provato a tergiversare e ha detto di non essere informato sui dettagli e di ritenere che il Presidente abbia parlato con i militari sul campo per avere tutte le informazioni.

L'esperto di Medio Oriente Alberto Negri ha fatto su Facebook una riflessione molto interessante:

"Non c’era audio, non si vedeva quasi niente perché era notte - scrive Negri su FaceBook - si distinguevano a stento le sagome degli attaccanti e dei jihadisti. Ma Trump, grazie a una fervida immaginazione, è stato in grado di descrivere nei dettagli la morte di Al Baghdadi. I russi non sono convinti, turchi e curdi lo assecondano, i siriani tacciono se non per protestare contro l’annuncio di Trump di occupare i loro pozzi petroliferi"

E ha aggiunto:

"I testimoni in zona parlano di tre ore di battaglia, raid e bombardamenti: fatti da chi e come? Da un aereo Usa e da sei elicotteri che poi dovevano tornare in Iraq? In Iraq o in Turchia che è a 5 minuti di volo ed è un Paese con basi Usa e Nato? Un racconto che fa acqua da tutte le parti: forse a Trump il Pentagono ha dato informazioni monche perché non si fida"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO