Ocean Viking, si sblocca la situazione: sbarcherà a Pozzallo

La Ocean Viking salva 104 migranti

Si è finalmente sbloccata la situazione di stallo legata al destino della Ocean Viking, nave delle ong Medici Senza Frontiere e Sos Méditerranée che si trova in mare da 11 giorni con a bordo 104 persone (41 i bambini) salvate nella zona sar di competenza libica. Come annunciato dal Viminale, la nave sbarcherà a Pozzallo (Ragusa) e 70 dei migranti a bordo verranno subito ricollocati in Francia e Germania: "si è appena conclusa la procedura di ricollocazione degli stessi in base al pre-accordo raggiunto nel corso del vertice di Malta. Francia e Germania, in particolare, accoglieranno 70 migranti".

La nave arriverà nel porto di Pozzallo "tra stanotte e domani mattina", come ha spiegato il Sindaco Roberto Ammatuna: "Non conosco l'orario esatto di attracco però so che è già in viaggio per Pozzallo e noi siamo qui ad accoglierla". Il Sindaco, eletto con il sostegno di una lista civica di centrosinistra, ha rimproverato al Viminale l'attesa eccessiva: "Si è aspettato troppo. Non conosco le motivazioni, ma si parla di ricollocazioni internazionali. Mi sembra, comunque, un tempo eccessivo".

Il Sindaco ha dunque invitato il Viminale ad evitare queste lunghe attese in futuro: "Si è parlato di svolta ma deve essere una svolta non solo formale anche sostanziale, non si può tenere una nave per undici giorni ferma in mare. Io stimo molto il ministro dell'Interno Lamorgese, vorrei che fosse chiaro, è un grande tecnico e con la burocrazia del Viminale ho sempre ottimi rapporti, però qualcosa deve essere messo a punto. Chiedo più coinvolgimento del territorio".

Se il Primo Cittadino di Pozzallo ha ammonito il Viminale per averci messo troppo a prendere questa decisione, Salvini ha invece rimproverato al Governo di aver autorizzato lo sbarco: "ennesima calata di braghe del governo italiano, ennesimo favore a una Ong (stavolta francese, su nave norvegese) che incoraggia gli scafisti a continuare i loro traffici. Dall’inizio del mese a oggi il governo tutto sbarchi, tasse e manette ha fatto registrare 1.854 arrivi di immigrati contro i 1.007 di tutto ottobre 2018, a settembre 2019 ben 2.498 sbarchi contro i 947 di settembre 2018".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO