Il PD replica a Renzi: "Chi indebolisce il governo Conte fa il gioco della destra"

Dario Franceschini

Il Partito Democratico, attraverso il deputato Dario Franceschini, attuale Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, ha replicato alla messa in discussione del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte da parte del leader di Italia Viva Matteo Renzi.

Dopo la posizione ufficiale del Movimento 5 Stelle, Franceschini si è posizionato sulla stessa lunghezza d'onda:

Repetita iuvant: il Governo Conte è l'ultimo di questa legislatura. Chi lo indebolisce con fibrillazioni, allusioni, retroscena di palazzo, fa il gioco della destra. Forse sarebbe ora di smetterla.

Stessa linea quella del deputato Andrea Romano, in passato molto vicino a Renzi:

Che senso ha picconare ogni giorno il governo di cui si fa parte? Che senso ha lanciare petizioni contro misure decise a tavolo comune, invece di migliorarle insieme? Italia Viva partito di lotta e di governo, stile #Turigliatto?

Ha voluto articolare meglio, con un post su Facebook, il senatore PD Franco Mirabelli:

Il governo sta presentando una manovra importante. Non aumenterà l’IVA, che sarebbe stata una tassa di 500 euro per ogni famiglia, si iniziano a ridurre le tasse per i lavoratori dipendenti, si rilancia industria 4.0, si cancella il superticket, si finanziano piano casa e interventi per le famiglie, si introducono norme per combattere l’evasione fiscale, si incentivano comportamenti meno inquinanti e più salutari e si finanzia la transizione ecologica dell’economia. Invece di valorizzare tutto questo lasciamo che la manovra la racconti Salvini inventandosi di tutto mentre molti in maggioranza preferiscono animare polemiche su ogni questione pur di avere un po’ di sterile visibilità. Capire che se la manovra la presenta l’opposizione raccontando bugie perdiamo tutti non mi pare difficile. Raccontare invece perché la manovra aiuta chi ha bisogno e rilancia il Paese sarebbe più utile a tutti e anche più responsabile.

Il governo sta presentando una manovra importante. Non aumenterà l’IVA, che sarebbe stata una tassa di 500 euro per ogni...

Posted by Franco Mirabelli on Saturday, November 2, 2019
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO