Il cardinal Ruini apre alla Lega: "La Chiesa dialoghi con Matteo Salvini"

La ritrovata passione del leader leghista Matteo Salvini per la religione e i simboli religiosi sembra aver sortito l'effetto sperato. Il cardinal Camillo Ruini, ex presidente della Conferenza Episcopale Italiana e vicario generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma dal 1991 al 2008, ha aperto ufficialmente alla Lega in una lunga intervista al Corriere della Sera.

Il religioso, classe 1931, sembra vedere nel leader della Lega una figura con molte prospettive future e ha elogiato Matteo Salvini per aver dato nuova rilevanza al cattolicesimo:

Salvini ha notevoli prospettive davanti a sé, però deve maturare. Il rosario? Un modo per affermare il ruolo della fede. Vedo un declino dell’autorevolezza della Chiesa. E il cattolicesimo politico di sinistra ha sempre meno rilevanza.

Ruini rappresenta la parte della Chiesa che sembra vedere in Matteo Salvini qualcosa di positivo. E anche per questo spiega di non riuscire a capire il perché delle critiche che vengono mosse all'ex Ministro degli Interni, anche dal capo della Chiesa Papa Francesco che si è espresso più volte contro la lotta all'immigrazione fatta da Salvini e dal governo gialloverde:

Non condivido l’immagine tutta negativa di Salvini che viene proposta in alcuni ambienti. Penso che abbia notevoli prospettive davanti a sé; e che però abbia bisogno di maturare sotto vari aspetti. Il dialogo con lui mi sembra pertanto doveroso, anche se personalmente non lo conosco e quindi il mio discorso rimane un po' astratto. Sui migranti vale per Salvini, come per ciascuno di noi, la parola del Vangelo sull’amore del prossimo; senza per questo sottovalutare i problemi che oggi le migrazioni comportano.

La replica del diretto interessato non si è fatta attendere. Via Facebook Salvini ha voluto ringraziare il cardinale per il supporto ricevuto:

Ringrazio il Cardinal Ruini, che spero di poter incontrare, per le parole che invitano al confronto, all’apertura, alla riflessione e all’incontro, per lo sviluppo di valori, principi e idee che sono molto spesso comuni.
L’Italia o è cristiana o non lo è. Un conto è accogliere chi scappa dalla guerra, un altro è far finta che in Italia ci sia spazio, casa e lavoro per tutti, cosa che non è e che porta allo scontro. Sul diritto alla vita, sulla tutela della famiglia, sulla libertà di scelta educativa e sulla difesa delle nostre radici le posizioni della Lega sono assolutamente salde.

Ringrazio il Cardinal Ruini, che spero di poter incontrare, per le parole che invitano al confronto, all’apertura, alla...

Posted by Matteo Salvini on Sunday, November 3, 2019

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO