Orzinuovi, assessore leghista dice di una foca: "È un negro"

Durante un gioco all'indizio "Quell'animale grasso che vive in acqua" Leonardo Binda ha risposto così...

Leonardo Binda Orzinuovi

Leonardo Binda, assessore di Orzinuovi con deleghe ai Servizi culturali, Politiche giovanili e Biblioteca Civica, è nei guai. Il giovane esponente della Lega è protagonista di un video in cui si fa il gioco in cui, in base ad alcuni indizi, occorre indovinare la figura che viene attaccata in fronte e dunque non si può vedere.

Durante il gioco, la figura che Binda doveva indovinare era una foca e come indizio gli è stato detto "è quell'animale grasso che vive in acqua" e lui ha risposto: "È un negro". Il video è diventato virale e l'assessore è ora accusato di razzismo. Il sindaco di Orzinuovi, il senatore Gianpietro Maffoni, ora sta pensando di togliere le deleghe a Binda e dunque sollevarlo dal suo incarico.

Binda, classe 1998, è assessore da maggio 2019. Si è diplomato al liceo Classico nel 2017 con 94/100 e da un paio d'anni si diletta a fare il giornalista.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO