Nassiriya: il messaggio Mattarella per i caduti nella strage del 2003

Mattarella strage di nassirya

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione dell’anniversario della strage di Nassiriya del 12 novembre 2003 in cui morirono 28 persone - 9 iracheni e 19 italiani (12 carabinieri, 5 militari e 2 civili) - ha inviato un messaggio al ministro della Difesa Lorenzo Guerini per la "Giornata dedicata dalla Repubblica al ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali".

L'anniversario della strage di Nassiriya cade quest’anno a due giorni di distanza dal nuovo attacco subito dai militari italiani in Iraq che ha provocato 5 feriti, di cui due gravi, e che è stato rivendicato dall’Isis.

Per Mattarella: "L'esempio dei nostri caduti rappresenta un vincolo morale per la continuità del contributo del nostro Paese nei diversi ambiti: le donne e gli uomini presenti nelle diverse aree di conflitto sanno di poter contare sul concorde sostegno del popolo italiano".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO