Stato d'emergenza Venezia, il Governo stanzia 20 milioni

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo stato d'emergenza per Venezia ed ha stanziato 20 milioni di euro per far fronte agli interventi più urgenti, come ha spiegato lo stesso Premier Conte con un tweet: "Deliberato in Cdm lo Stato di emergenza per Venezia. Stanziati 20 milioni, i primi fondi per gli interventi più urgenti, a sostegno della città e della popolazione. Al lavoro per il piano per gli indennizzi a privati e commercianti e per rifinanziare la legge speciale per Venezia".

È stato proprio il Presidente del Consiglio a fare il punto della situazione in Cdm sulle attuali condizioni di Venezia, informando i ministri sugli esiti del suo sopralluogo effettuato nella giornata di mercoledì. Presto arriverà anche la legge speciale per indennizzare cittadini ed esercenti: "ci consentirà di indennizzare i privati e gli esercenti commerciali sino ad un limite per i primi di 5mila euro e per i secondi di 20mila euro".

Intanto le previsioni meteorologiche per la giornata di venerdì sono tutt'altro che positive: sono previste nuove precipitazioni a carattere temporalesco. Il Sindaco di Venezia, precauzionalmente, ha disposto la sospensione dell'attività didattica.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO