Silvia Romano, i carabinieri del Ros: "Si trova in Somalia"

Silvia Romano rapita

È ormai, purtroppo, trascorso quasi un anno dal rapimento della cooperante milanese Silvia Romano. Era il 20 novembre 2018 quando un gruppo di uomini armati è entrato nel villaggio in Kenya dove stava lavorando e l'ha portata via. Le autorità keniote solo un mese più tardi hanno individuato ed arrestato 2 degli 8 uomini del commando che ha eseguito materialmente il sequestro, i quali hanno raccontato di aver ceduto Silvia Romano ad un altro gruppo criminale.

Partendo da questa pista, sul caso hanno indagato anche i carabinieri del Ros, secondo i quali la ragazza sarebbe stata trasferita in Somalia ed ora si troverebbe nelle mani del gruppo jihadista Al-Shabaab. Sulla base di questa risultanza, la Procura di Roma, che ha competenza sui reati commessi fuori dal territorio nazionale, sta valutando l'ipotesi di inviare una rogatoria internazionale alla Somalia per estendere le indagini del Ros sul territorio somalo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO