Berlusconi cade accidentalmente, lo staff: è tutto a posto, solo un ematoma

berlusconi caduto a zagabria contusione

Silvio Berlusconi è caduto ieri accidentalmente a Zagabria provocandosi un ematoma. Il presidente di Forza Italia era nella capitale croata per partecipare al congresso del Partito popolare europeo (Ppe). Dopo la caduta è rientrato in Italia, a Milano, dove è stato visitato alla clinica La Madonnina.

Il personale medico ha riscontrato la presenza di un ematoma intramuscolare: "Una banalissima contusione. Nessuna rottura di femore, clavicole, tibie o ossa varie" ha spiegato lo staff dell’ex premier precisando anche che Berlusconi "è rientrato" in Italia "come da programma".

La precisazione dei più stretti collaboratori del Cav arriva nel pomeriggio di oggi dopo che in un primo momento si era diffusa la notizia che il leader di Forza Italia, che ha 83 anni, si fosse rotto un femore. Berlusconi dopo il suo rientro su un aereo privato e gli accertamenti medici del caso è stato invitato a fermarsi per una notte in ospedale per precauzione ma potrebbe essere dimesso già nelle prossime ore o comunque domani.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO