Mes, Conte sicuro: "Governo saldo, lunedì spazzerò via le chiacchiere"

conte governo mes

Il premier Giuseppe Conte replica alle polemiche innescate dalla discussione sul Mes. Ogni giorno piovono da più parti indiscrezioni sulla tenuta del governo Conte bis, ma il presidente del Consiglio non ha alcun dubbio: l’esecutivo è saldo e non c’è nessuno dei fantasmi di cui parla prevalentemente l’opposizione. "Ogni volta, a ogni passaggio un po' delicato, si ragiona sempre del rischio del governo. Questo governo andrà avanti", sottolinea il premier, anticipando qualcosa in merito all’informativa in programma lunedì 2 dicembre.

"Dovete avere un po' di pazienza - continua il presidente del Consiglio - , lunedì passerò in Parlamento e metteremo tutti i tasselli al loro posto e inizieremo a spazzare via tutte le fesserie che sono state dette, ne ho ascoltate tante. Sono molto paziente, ma il momento in cui dovremo spazzare via le chiacchiere che sono state fatte, sarà lunedì".

È un Conte molto deciso, dunque, desideroso soprattutto di replicare agli attacchi da parte di Matteo Salvini. L’ex alleato di governo è diventato il principale accusatore del premier, che ha deciso di passare al contrattacco con una querela. In merito alle tante letture sulla questione Mes, Conte ricorda che il passaggio naturale sarà quello delle camere, "ci confronteremo serenamente con il Parlamento come è giusto che sia, nel rispetto delle Istituzioni sovrane e dei cittadini. Ricordatevi sempre - insiste - che se la politica anziché con la 'P' maiuscola si comporta con la 'P' minuscola, poi cala la fiducia nella classe dirigente, nella classe politica".

Infine, una stoccata all’opposizione, che deve sì essere dura nei confronti di chi governa, ma secondo Giuseppe Conte non deve basare la propria azione su accuse infondate e che come conseguenza non hanno altro che quella di alimentari i dubbi e i sospetti dei cittadini nei confronti di tutta la classe dirigente.

"Alle opposizioni chiedo sempre di essere serie, dure anche aspre con il governo e con le forze di maggioranza, ma sempre di essere credibili. Quando ci sono menzogne - conclude - queste fanno male a loro stesse e a tutta la politica, alla democrazia".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO