Sondaggi politici: Lega sotto il 30%, Fratelli d'Italia sale all'11%

L'ultimo sondaggio politico, realizzato da Demos per Repubblica, sembra rispecchiare il potere del movimento delle Sardine, che da settimana sta scendendo in piazza contro il populismo di Matteo Salvini. Per la prima volta da mesi, forse proprio in seguito alle manifestazioni, la Lega scende al di sotto del 30%, pur rimanendo il primo partito in Italia col 29,5% delle preferenze.

Se si andasse al voto oggi, il Partito Democratico otterrebbe appena il 18,7% delle preferenze, seguito a ruota dal Movimento 5 Stelle col 18,1%. E se i tre principali partiti sono scesi rispetto al mese scorso, a salire è stato il partito guidato da Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia, che sarebbe votato dal 11,3% degli intervistati.

Lieve calo nel gradimento anche per Forza Italia (passata dal 6,5% al 6,1%) e Italia Viva di Matteo Renzi, che è passata dal 3,9% al 3,5%.

Se, invece, andiamo a guardare l'indice di fiducia personale, è ancora il premier Giuseppe Conte a mantenere il primato col 50% delle preferenze, seguito da Matteo Salvini col 48% e Giorgia Meloni col 46% del gradimento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO