Conte: "Meglio Lega o PD? Ora mi sento più confortevole"

conte lega salvini pd

Giuseppe Conte si trovava meglio quando era al governo con la Lega di Matteo Salvini oppure ora che sta lavorando con il Partito Democratico di Nicola Zingaretti? La risposta è arrivata dal premier nel corso della puntata odierna della trasmissione 'Di Martedì'. "Senza scontentare nessuno, mi sento più confortevole con questo esecutivo. Abbiamo un programma di governo riformatore ben articolato", ha sottolineato il Presidente del Consiglio. "Sicuramente mi sento più confortevole - insiste Conte - , più consono in questo programma, avverto maggiore consonanza".

Quanto al suo background politico, il premier ammette che prima di abbracciare il progetto del Movimento 5 Stelle, abbia sempre avuto idee di centro-sinistra. "Il mio cuore batte a sinistra? È vero, mi sono formato nel cattolicesimo democratico", la risposta di Conte al conduttore Giovanni Floris. Quanto agli attacchi frequenti di Giorgia Meloni (Fdi) e Matteo Salvini (Lega), il Presidente del Consiglio ribadisce di preferire toni più bassi e pacati. "È un linguaggio che non mi appartiene. Io mi batterò per un linguaggio garbato, non possiamo chiedere rispetto a cittadini se non diamo rispetto con le parole - insiste - Non ho mai insultato Salvini. Il suo consenso sta scemando. Da cosa lo vedo? Dai sondaggi".

Conte: "Lega giù, lo dicono i sondaggi"

Effettivamente, dopo un’ascesa che sembrava inarrestabile, il consenso del Carroccio ha subito una frenata: secondo Conte il motivo è da ricercare nei toni roboanti utilizzati proprio dal suo leader, ex ministro dell’Interno del governo gialloverde. "Io credo che quando c'è una macchina comunicativa che è molto aggressiva, anche nel linguaggio, e quindi spinge molto sulle paure delle persone e quando si soffia su quel vento - prosegue il capo dell’esecutivo - il vento si gonfia ma poi si sgonfia: è una parabola storica".

Conte ammette poi che il 2019 sia "stato un anno impegnativo", ma l’azione dell’esecutivo non si è ancora esaurita e nei prossimi mesi sono attesi altri provvedimenti importanti: "Stiamo conducendo un'azione di governo molto incisiva", conclude il premier.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO