Istruzione, sarà Nicola Morra il nuovo Ministro?

Sono passate poche ore dall'annuncio delle dimissioni del Ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, che nel giorno di Natale ha comunicato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte l'intenzione di fare un passo indietro a causa dei pochi fondi concessi nella manovra finanziaria alla scuola, l'università e la ricerca, e sembra già partito il toto-nomi per la sua sostituzione.

Il nome che si sta susseguendo con insistenza è quello di Nicola Morra, attuale presidente della commissione Antimafia e già inserito nella rosa dei possibili Ministri dell'Istruzione nei mesi scorsi, quando si andava delineando il Conte Bis.

Il nome di Morra non andrebbe a disequilibrare la presenza delle varie forza al Governo. Il senatore è stato eletto col Movimento 5 Stelle, esattamente come Lorenzo Fioramonti, ma la sorpresa potrebbe arrivare proprio dal Ministro dimissionario.

Fioramonti, infatti, sarebbe ad un passo dal dire addio al Movimento 5 Stelle per guidare - sono indiscrezioni di oggi, non si hanno conferme né smentite - un gruppo di deputati pentastellati - si parla di una decina di persone - che confluiranno temporaneamente nel gruppo Misto e continueranno a sostenere il governo di Giuseppe Conte.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO