Cosenza: la Prefetto Paola Galeone è stata arrestata

cosenza prefetto paola galeone arrestata

Paola Galeone, Prefetto di Cosenza è stata arrestata. Gli uomini della Squadra mobile del capoluogo calabrese hanno eseguito oggi un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale su richiesta della Procura della Repubblica. L’accusa nei suoi confronti è di induzione indebita a dare o promettere utilità. Secondo quanto si legge nella nota della Procura della Repubblica di Cosenza, alla Galeone viene contestato l'articolo 319 quater del Codice penale per aver incassato una mazzetta da 700 euro per favorire un'imprenditrice, Cinzia Falcone, che però l’aveva già denunciata.

Fa specie che una servitrice dello Stato si sia fatta incastrare per una cifra così “esigua”, ma le immagini riprese dalla Squadra Mobile non sembrano mentire. La Prefetto è stata filmata mentre riceveva la busta contenente il denaro dall’imprenditrice alla quale aveva proposto l’emissione di una fattura fittizia da 1.220 euro per intascare una parte di fondo di rappresentanza. Alla fine, secondo l’accusa, 700 euro sarebbero andati alla Galeone, 500 all’imprenditrice. La stessa, però, non ha ceduto alla proposta di commettere un reato ed ha denunciato tutto alla polizia. Una volta concordato luogo, data e ora per la consegna dei soldi alla Prefetto, per la polizia è stato semplice riprendere la scena.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO