Iraq: raid su zona verde, colpita base con soldati americani

iraq missili soldati americani

Continua a salire la tensione in Iraq. Due missili si sono abbattuti sulla Green Zone, la zona verde e superprotetta di Baghdad provocando esplosioni nei pressi degli uffici del governo e dell’ambasciata degli Stati Uniti. Stando a quanto riferiscono i media locali, dopo l’accaduto, alcuni elicotteri si sono alzati in volo per sorvegliare la zona, ma per fortuna al momento non ci sono vittime. Nello stesso tempo, riferiscono fonti locali, quattro razzi hanno colpito la base aerea irachena di Al-Balad, al cui interno vi sono anche militari americani.

Secondo l’agenzia Afp, oltre ai militari nella base di Al-Balad ci sarebbero anche diplomatici USA. Fonti della Sicurezza riferiscono che la base sia stata colpita da missili Katyusha. I contraccolpi che gli americani temevano dopo l’uccisione del generale iraniano Qassem Soleimani si stanno concretizzando.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO