Crisi USA-Iran, Conte: "Missione UE per impedire la guerra"

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto pubblicamente sull'escalation della tensione in Medio Oriente dopo l'azione degli Stati Uniti, che ha condotto un raid a Bagdad uccidendo il generale iraniano Qasem Soleimani.

Il premier aveva già lanciato un appello all'Unione Europea affinché si presentasse con un fronte unito e oggi ha ribadito il concetto in un'intervista a La Repubblica, ben consapevole che l'azione voluta dal presidente USA Donald Trump in cerca della rielezione possa portare a conseguenze davvero disastrose:

È prioritario promuovere un’azione europea forte e coesa per richiamare tutti a moderazione e responsabilità, pur nella comprensione delle esigenze di sicurezza dei nostri alleati. La nostra attenzione deve essere concentrata a evitare un’ulteriore escalation, che rischierebbe di superare un punto di non ritorno.

Secondo il premier, l'omicidio di Soleimani è una "vicenda delicata e complessa che, per essere valutata a pieno, richiede anche informazioni di intelligence decisive per pesare tutti gli elementi". Attenzione anche ai militari italiani che si trovano nell'area:

Stiamo facendo e faremo il possibile per garantirne la sicurezza. Le nostre truppe sono nella regione per svolgere una funzione essenziale di sostegno alle autorità locali nel contrasto al terrorismo e alla violenza, e questa è un’attività di cui rivendichiamo non solo la concretezza ed efficacia ma anche la piena linearità e coerenza con i nostri valori.

La posizione ufficiale del governo italiano è stata già ampiamente criticata dal leader dell'opposizione, quel Matteo Salvini sempre pronto a fare propaganda anche senza cognizione di causa. Anche per questo Conte ha preferito non replicare all'affondo del leader leghista:

Non replico, non è il migliore frangente per le polemiche di politica interna. Preferisco lavorare con impegno e serietà per favorire una de-escalation. Ho sentito poco fa il Presidente iracheno Salih, parlerò presto con la Cancelliera Merkel e continuerò a mantenere in queste ore i contatti con tutti i principali leader.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO