Produzione industriale ancora in calo: -1,1% nei primi undici mesi 2019

produzione industriale 2019 in calo

Produzione industriale ancora in calo: secondo i dati Istat diffusi oggi nei primi 11 mesi del 2019 l'indice destagionalizzato della produzione industriale è sceso dell'1,1% nel confronto con lo stesso periodo del 2018.

L’indice mostra a novembre un +0,1% rispetto al mese di ottobre ma su base annua il calo è dello 0,6%: si tratta del nono ribasso di fila in termini tendenziali ma inferiore a quello del mese precedente (-2,4%).

La media del trimestre settembre-novembre 2019 consegna una diminuzione congiunturale dello 0,7%. Per settori di attività, a registrare l'aumento annuo maggiore è quello computer, elettronica e ottica con un +8,1% mentre è solo moderata la crescita per il comparto beni di consumo (+0,8%). In calo anche i beni intermedi (-1,0%) e strumentali (-0,4%).

L'Istat osserva ancora che il rimbalzo di novembre è stato frenato "dal forte calo del settore energetico" (-3,9%) e si è manifestato con più intensità nei settori legati alla domanda di beni intermedi e strumentali da parte del sistema produttivo.

Ieri l’Istituto nazionale di statistica aveva diffuso i dati sull’occupazione in aumento a novembre, un trend che bisognerà vedere se e quanto potrà consolidarsi alla luce dei dati sull’industria di oggi che portano l’anno verso una chiusura in rosso. L’ultima chiusura in negativo per la produzione industriale c’era stata nel 2014.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO