Regionali, Zingaretti: "Salvini ha perso, niente spallata e governo rafforzato. Immenso grazie alle Sardine"


Il segretario del Pd Nicola Zingaretti nel commentare a caldo i risultati delle Regionali in Emilia Romagna, che hanno visto il centrosinistra vincere con Stefano Bonaccini, parla di una vittoria che deve rincuorare anche la maggioranza di governo, per un esecutivo che ne esce "rafforzato", specie a causa del leader della Lega Matteo Salvini che aveva puntato tutto sulla vittoria in Emilia per dare il benservito al Conte 2, ma che invece "ha perso".

"Voglio mandare un immenso abbraccio a Bonaccini, dirgli grazie, perché ha condotto una battaglia eroica. E un grandissimo abbraccio va anche a Callipo che si è buttato nella mischia. E c'è un po' di rammarico in Calabria, perché se il fronte fosse stato più unito avremmo avuto un risultato migliore" ha detto il segretario dem.

Zingaretti tornando all’Emilia-Romagna ha voluto poi ringraziare le Sardine: "Credo che dobbiamo dire un immenso grazie al movimento delle Sardine. Anche la crescita del numero dei partecipanti è figlia di una scossa democratica positiva che hanno dato loro rispetto all'aggressività della destra estremista che ha gridato con la cultura dell’odio".

Per il segretario dem: "Salvini ha perso, voleva dare una spallata al governo, che invece esce rafforzato e deve andare avanti con meno litigi e più concretezza. Si è voluto dare al voto un aspetto politico e questo tentativo è fallito. La maggioranza esce più forte, dobbiamo non essere pigri e Conte deve rilanciare l’azione in modo ancora più forte su temi concreti. Le tasse, il lavoro, la scuola, l’università, la ripresa economica. La maggioranza esce rincuorata, mi auguro con meno problemi e più concretezza".

Con un Pd che ora potrebbe chiedere di pesare di più anche negli equilibri di governo di fronte al tonfo M5S: sotto il 4% in Emilia e al 6,3% in Calabria.

zingaretti salvini ha perso

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO