Di Maio: "Italiani rientrano da Wuhan con volo militare il 3 febbraio"

Di Maio rientro italiani da wuhan 3 febbraio 2020

Rientreranno da Wuhan con un volo militare gli 80 italiani circa che si trovano nella zona focolaio dell’epidemia di Coronavirus, nella megalopoli della Cina centro-orientale, capoluogo della provincia dello Hubei.

L’aereo, un tanker dell'Aeronautica Militare, un KC-767A del 14° Stormo, arriverà all’aeroporto di Pratica di Mare lunedì 3 febbraio. Come ha spiegato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, all’andata il volo trasporterà materiale sanitario. Il titolare della Farnesina oggi ha parlato in teleconferenza con l'ambasciatore italiano in Cina Luca Ferrari.

Al loro arrivo gli italiani rientrati da Wuhan: "Saranno sottoposti a un regime sanitario qui in Italia in un luogo dedicato" ha detto Di Maio secondo cui l'Italia è al più elevato livello di cautela in Europa in merito al coronavirus. All’ospedale Spallanzani di Roma sono 32 i casi sotto osservazione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO