Salvini risponde a Bossi: "Non è il momento per dividere e non è il movimento"

Il segretario della Lega risponde alle critiche di Umberto Bossi.

Matteo Salvini e Umberto Bossi

Umberto Bossi, in una intervista a Repubblica, ha criticato il modo in cui Matteo Salvini sta conducendo la Lega, portandola sulla strada del nazionalismo e trascurando le regioni del Nord. La replica dell'attuale segretario del Carroccio non ha tardato a farsi sentire. Uscendo da Palazzo d'Orleans a Palermo, dove ha incontrato il governatore Nello Musumeci, Salvini ha detto:

"Rispetto le sue idee ma non cambio le mie. I numeri dicono che non siamo mai stati così forti come adesso nelle regioni del Nord e con grande orgoglio ormai siamo determinanti e presenti al Sud"

Poi ha aggiunto a proposito della presenza della Lega al Sud:

"Il voto della Calabria la settimana scorsa lo testimonia. Vogliamo unire, se qualcuno vuole dividere non è il momento né il movimento"

E sul fatto che Bossi è il "padre nobile" della Lega, Salvini ha glissato:

"Non ci sono più padri nobili: i padri nobili della Lega sono i 9 milioni di italiani che ci danno il voto"

Sulla sua leadership nella Lega ha commentato:

"Se è in discussione la leadership del partito? No, un partito che ha il 33 per cento dei voti e l'affetto di milioni di italiani penso che risponda coi fatti. La Lega è presente in tutta Italia e ambisce a governare ovunque"

Sulla pseudo-lite a distanza tra Bossi e Salvini è intervenuta anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, impegnata ad accogliere a Roma i sovranisti di tutta Europa e in procinto di partire per Washington. L'alleata di Salvini ha detto:

"Non mi voglio infilare nelle vicende della Lega ma guardando bene, i dati ci dicono che la Lega è il primo partito italiano e che Fdi, alle regionali in Emilia Romagna, è il partito che è cresciuto più di tutti. Ovvero il partito che Bossi definisce di 'nazionalisti' e che io invece preferisco chiamare 'patrioti'"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO