Cambiamenti climatici, Conte a Londra con Johnson per lanciare COP26: "Sarà cruciale il contributo dei giovani"

Il vertice COP26 si svolgerà a Glasgow a novembre, ma l'Italia ospiterà il vertice pre-Cop e Cop for Youth dal 28 settembre al 2 ottobre.

Giuseppe Conte e Boris Johnson COP26

Il Premier Giuseppe Conte questa mattina è volato a Londra dove, insieme con il Primo Ministro britannico Boris Johnson, ha presentato il vertice COP26 che si svolgerà a novembre a Glasgow. Il nuovo vertice sul clima in un anno che, secondo il nostro Presidente del Consiglio "sarà decisivo".

Italia e Gran Bretagna sono partner in questa avventura. Infatti a Milano si svolgeranno il vertice introduttivo pre-COP e quello parallelo Cop for Youth dal 28 settembre al 2 ottobre 2020. Alla presentazione oggi ha partecipato anche il leggendario naturalista inglese Sir David Attenborough, che ha 93 anni.

Dopo la presentazione Conte, condividendo le foto dell'incontro con Johnson, ha scritto su Facebook:

"A Londra insieme al Primo Ministro Boris Johnson ho avuto il piacere di lanciare #COP26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, presieduta quest’anno dalla Gran Bretagna in partenariato con l’Italia. Dalla collaborazione tra i nostri due Paesi, fondata su solidi vincoli di amicizia, sono convinto si svilupperà una proficua intesa, per fare della Conferenza di Glasgow di quest’anno una tappa fondamentale nella lotta ai cambiamenti climatici"

E ha sottolineato l'importanza dell'impegno dei giovani:

"Cruciale sarà il contributo dei giovani. L’Italia si è battuta per un loro coinvolgimento. Oltre alla conferenza preparatoria (Pre-Cop), ospiteremo in autunno, a Milano, la “Youth for the Cop”, evento che richiamerà nel nostro Paese giovani da tutto il mondo, desiderosi di fare sentire la propria voce, incidendo attivamente nei processi decisionali"

Johnson ha detto:

"Come Regno abbiamo appena stanziato 11,6 miliardi per il clima, entro il 2050 raggiungeremo l'obiettivo del netto di zero emissioni, dal 2035 in Regno Unito non saranno più in vendita automobili a benzina o diesel, presto avremo anche gli aerei elettrici e dobbiamo rinnovare il legame tra umani e natura. Lo faremo lavorando con i nostri amici italiani e con Giuseppe Conte"

Foto © Palazzo Chigi

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO