Sondaggio: Movimento Paragone-Di Battista dato al 5,2%

Alessandro Di Battista

Il sondaggio che fa tremare lo stato maggiore grillino è stato eseguito dall’Istituto Piepoli. Un movimento politico guidato da Alessandro Di Battista e Gianluigi Paragone potrebbe contare sul 5,2% dei voti secondo la ponderazione effettuata tra un 4% che si dice certamente disposto a votarlo e un 13% che probabilmente lo voterebbe.

A rendere conto del sondaggio è l'Adnkronos che riporta i dati delle intenzioni di voto riferite anche agli altri partiti, tenendo conto di questo nuovo ipotetico movimento Di Battista-Paragone: la Lega di Salvini è data al 30%, il Pd è il secondo partito al 18,5%, il M5S terzo al 14%. Seguono FdI al 9,5%, Forza Italia al 6%, Italia Viva al 4,5%, Più Europa al 2,5% e LeU al 2%.

Gli ultimi tre partiti sempre secondo il sondaggio sarebbero gli unici a non perdere consensi con il nuovo partito Di Battista-Paragone, mentre 5 Stelle e Pd perderebbero ciascuno l’1,5% e Lega, FI e FdI lo 0,5% a testa.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO