Scozia: messaggi con un 16enne, si dimette il ministro delle Finanze

Derek Mackay messaggi minore dimissioni

Derek Mackay, ministro delle Finanze del governo semiautonomo scozzese, ha rassegnato le dimissioni a poche ore dalla presentazione della legge di bilancio. A spingere il politico verso il passo indietro, la pubblicazione sulla stampa locale dello scambio di messaggi con un ragazzo di 16 anni. Secondo quanto riferiscono i tabloid britannici, infatti, il 42enne ormai ex ministro avrebbe avuto ben 270 contatti con l’adolescente, invitato anche ad una cena e ad una partita di rugby.

Mackay convive con un partner e due figli

Secondo lo Scottish Sun, gli scambi di messaggi tra Mackay e il minorenne sono avvenuti via Instagram e Facebook: in cinque settimane, il politico avrebbe inviato ben 12 messaggi al ragazzo senza mai ricevere risposta, se non dopo l’invito all’evento rugbystico. L’ex ministro delle finanze scozzese aveva ammesso pubblicamente nel 2013 di essere omosessuale e attualmente convive con il proprio partner ed ha due figli. Gli addetti ai lavori pronosticavano per lui un grande futuro quale leader dello Scottish National Party e successore di Nicola Sturgeon nel ruolo di primo ministro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO