Sardine: "La manifestazione di M5S è strumentale". Il pentastellato Di Stefano replica: "Il vuoto che avanza"

Il caso delle Sardine romane

Botta a risposta a distanza tra le Sardine e il Movimento 5 Stelle nel giorno dell'incontro dei rappresentanti delle Sardine col ministro per il Sud Giuseppe Provenzano a Roma. In una delle interviste rilasciate in questa occasione, il co-fondatore delle Sardine Mattia Santori ha commentato la manifestazione indetta dal Movimento 5 Stelle per il prossimo 15 febbraio a Roma per protestare contro il possibile ripristino dei vitalizi per oltre 700 ex senatori.

Santori è stato categorico, parlando di "evento strumentale":

Nel momento in cui il dl sicurezza ha smantellato tutta una serie di servizi di integrazione, tornano a occuparsi di vitalizi, non credo che abbiano seguito l'attualità dell'agenda di governo. È una cosa che mi pare strumentale.

Dal Movimento 5 Stelle, sempre più in crisi ed in cerca di rilancio, non hanno visto di buon grado quel commento e la replica piccata è arrivata da Manlio Di Stefano, sottosegretario M5S agli Esteri:

#MattiaSantori, leader delle #Sardine, dopo aver posato sorridente in foto accanto ai #Benetton, si scaglia in difesa dei #vitalizi sostenendo che la piazza #M5S contro i ricorsi sia "strumentale". A quando il sostegno alle pensioni d'oro? Il vuoto che avanza.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO