Sardine, Santori: "Diversi esponenti di M5S hanno chiesto un coinvolgimento"

Le Sardine replicano al Movimento 5 Stelle. O meglio, il co-fondatore Mattia Santori ha replicato a Manlio Di Stefano, sottosegretario M5S agli Esteri, che aveva bollato le Sardine come "il vuoto che avanza" in una dichiarazione piccata in seguito alla critica di Santori alla manifestazione indetta dal Movimento 5 Stelle per questo fine settimana a Roma.

La replica di Santori è di quelle che può provocare imbarazzo all'interno di un M5S sempre più diviso e in fase di ristrutturazione. Secondo il co-fondatore delle Sardine, infatti, dal Movimento 5 Stelle ci sarebbero stati dei tentativi di contatto col movimento delle Sardine, anche se in questa fase ha preferito non rivelare i nomi di chi, tra le fila del Movimento 5 Stelle, avrebbe provato a tenere una mano:

Per il M5S siamo il vuoto che avanza? Talmente vuoto che in 3 mesi siamo arrivati a parlare con dei ministri che ci hanno ascoltato, che erano interessati a parlare con noi di alcuni temi. Tra l'altro, anche diversi esponenti 5 Stelle ci hanno chiesto la stessa cosa e hanno chiesto un coinvolgimento. Chi ci ha cercato del M5S? Non sto a dirlo perché verrebbe strumentalizzato...

Oggi, intanto, dopo gli incontri di ieri, una delegazione delle Sardine di cui faceva parte lo stesso Santori ha incontrato il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia, mentre in data da definire si terrà anche l'incontro col Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO