Air Italy, De Micheli: "L'obiettivo è il concordato"

Paola De Micheli

Il governo di Giuseppe Conte punta a risolvere la vicenda Air Italy provando a trattare coi soci affinché affinché decidano per il concordato e non per la messa in liquidazione della società annunciata la settimana scorsa.

È la ministra dei trasporti Paola De Micheli a fare il punto della situazione ai microfoni di La7 a poche ore dal question time alla Camera dei Deputati sulla vicenda Air Italy:

La liquidazione di Air Italy è figlia dei problemi tra i soci e proprio con i soci cercheremo di spingere per il concordato. Stiamo scrivendo in queste ore una serie di misure per presentarle domani al tavolo con i sindacati e che riguardano i lavoratori non solo per garantire il reddito nella fase della crisi ma anche per garantire un approdo nel mondo del lavoro.

De Micheli, intanto, ha confermato la firma ormai imminente del decreto sulla continuità territoriale in Sardegna, così da non lasciare scoperte le tratte dall'isola al resto dell'Italia neanche per poche ore:

Lavoriamo un piano industriale affinché il sistema del volo italiano, perché noi abbiamo anche la crisi Alitalia, riprenda fiato.

Domani, in occasione del tavolo di lavoro tra la ministra De Micheli e i sindacati, è in programma un sit-in di protesta davanti alla sede romana del Ministero Dei Trasporti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO