Giuseppe Conte: "Lanceremo una cura da cavallo per il Paese"

Conte ai governatori leghisti su coronavirus

Il premier Giuseppe Conte e Matteo Renzi sono in rotta di collisione ormai da giorni. Questa sera il leader di Italia Viva, ospite di Porta A Porta, presenterà un patto di legislatura, un accordo sulle riforme da mettere in atto per mantenere in vita questo esecutivo, ma il Presidente del Consiglio sembra aver in parte anticipato quel progetto.

Rispondendo alle domande dei giornalisti, il premier Conte ha annunciato che è in arrivo "una cura da cavallo per l'intero Paese":

Mi prenderò qualche giorno per poi lanciare una cura da cavallo per il sistema Italia. Siamo in emergenza, e dobbiamo tutti lavorare, ciascuno chiaramente per le responsabilità che si assume in base al ruolo che ha. Dobbiamo ragionare come fossimo in emergenza, quando ragioniamo di emergenza riusciamo a coordinarci al meglio.

Conte ha precisato:

Non possiamo essere fanalino di coda ci sono delle situazioni anche congiunturali. C'è l'emergenza coronavirus, ci sono le tensioni commerciali internazionali...

A chi gli chiedeva se è in programma nei prossimi giorni una verifica sui numeri in Parlamento, Conte ha spiegato che al momento le priorità sono altre:

I titoli dei giornali non mi appassionano. In questo momento siamo concentrati su una priorità che è far crescere l'Italia.

Chissà se stasera, dopo quello che dirà Matteo Renzi da Bruno Vespa, i toni cambieranno ulteriormente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO