Di Maio: “Ore delicate. È facile calvacare slogan e strumentalizzare ogni cosa”

Il ministro degli Esteri avverte: “Bisogna mostrare unità e compattezza”.

voto emilia romagna sondaggi

Poco prima di prendere parte al vertice con il Premier Giuseppe Conte, il ministro della Salute Roberto Speranza e il capo della Protezione Civile nonché commissario per l’emergenza coronavirus Angelo Borrelli, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha pubblicato un post sui suoi account social per commentare quanto sta accadendo con la diffusione del Covid-19 in Italia.

Luigi Di Maio ha scritto:

“Sono ore delicate. Lo Stato in tutte le sue articolazioni sta lavorando al massimo per far fronte all’epidemia del Coronavirus. E credo che proprio in questi momenti bisogna mostrare unità e compattezza. Solo così potremo dare il meglio per aiutare tutti i nostri connazionali in patria e all’estero. Proprio in questi momenti serve una politica con senso di responsabilità, che deve guardarsi negli occhi e pensare prima di tutto all’interesse dei cittadini che rappresenta”

Poi il ministro Di Maio ha aggiunto una riflessione che sembra un chiaro attacco al suo ex alleato Matteo Salvini:

“È facile cavalcare uno slogan, è facile strumentalizzare ogni cosa mentre medici, operatori sanitari, ricercatori, corpo diplomatico, militari, la protezione civile, volontari di ogni tipo sudano e si fanno in quattro per mettere al sicuro ognuno di noi. Qui c’è un Paese che rema, insieme, tutto nella stessa direzione, un’Italia che sa aiutarsi e che prova orgoglio nel farlo”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO