Migranti, la nave Sea Watch 3 attracca a Messina con 194 persone a bordo

La nave Sea Watch 3 è giunta questa mattina al porto di Messina con a bordo i 194 migranti tratti in salvo nelle ultime ore al largo della Libia. Ieri il Presidente della Regione Nello Musumeci aveva lanciato un appello al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte affinché venisse assegnato un porto diverso da quello di Messina, perché la caserma della città non avrebbe i criteri necessari per ospitare i migranti in quarantena.

Dal governo non sono arrivate altre comunicazioni e la nave dell'ong tedesca è giunta come da programma al porto di Messina, in attesa di nuove indicazioni sullo sbarco. Le uniche certezze al momento riguardano l'equipaggio della nave, che rimarrà a bordo in quarantena, mentre sulle sorti dei 194 migranti si è ancora in attesa di indicazioni ufficiali da parte delle autorità.

Giorgia Linardi, portavoce della Sea Watch 3, ha dichiarato:

Stiamo attraccando, le autorità hanno predisposto quanto necessario per le procedure di sbarco, vediamo che accade. Le dichiarazioni del Presidente Musumeci sono politiche e non sono pervenute a bordo tramite i canali ufficiali, quindi ad ora per noi non esistono, anche perché sarebbero evidentemente misure disastrose da un punto di vista umanitario e sanitario.

Le operazioni di sbarco, per ora, non sono iniziate.

Sea Watch ha da poco attraccato a Messina.
Attendiamo ora istruzioni relative alle misure sanitarie precauzionali per...

Posted by Sea-Watch on Thursday, February 27, 2020
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO