USA, Michael Bloomberg si ritira dalla corsa alla Casa Bianca

Dopo i risultati delle primarie democratiche negli Stati Uniti, Michael Bloomberg ha deciso di ritirarsi dalla corsa alla Casa Bianca e di supportare in modo ufficiale Joe Biden, il candidato uscito vincitore dalla tornata di elezioni che si è svolta ieri negli Stati Uniti.

Bloomberg era riuscito a primeggiare soltanto nelle Samoa Americane, mentre Joe Biden, sempre più vicino a diventare lo sfidante di Donald Trump il prossimo novembre, si è portato a casa la vittoria in ben dieci Stati: Texas, Alabama, Arkansas, Maine, Oklahoma, Minnesota, Tennessee, Massachussets, North Carolina e Virginia.

L'ex sindaco di New York, riuscito a spendere oltre mezzo miliardo di dollari in questi primi mesi di campagna elettorale, ha quindi deciso di fare un passo indietro:

Tre mesi fa sono entrato nella corsa presidenziale per sconfiggere Donald Trump. Oggi lascio questa corsa per lo stesso motivo.

Bloomberg darà il proprio supporto, e inviterà i suoi sostenitori a fare altrettanto, al candidato che ad oggi sembra più avere le carte in tavola per battere Trump: l'ex vice presidente USA Joe Biden.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO