Coronavirus, le proposte di Giorgia Meloni per contenere l'epidemia

Giorgia Meloni

Il centrodestra sembra aver accolto di buon grado le misure imposte dal governo di Giuseppe Conte per l'intero Paese, lamentando però la troppa libertà lasciata ai cittadini. E in queste ore, mentre milioni di cittadini in tutto il Paese si stanno adeguando alle nuove misure restrittive, il centrodestra si prepara ad avanzare nuove proposte al premier Giuseppe Conte.

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, incontrerà a stretto giro il Presidente del Consiglio e presenterà anche a lui le quattro proposte illustrare questa mattina via Facebook:


  • 1. Nominare subito un commissario straordinario con poteri di ordinanza sul modello di Guido Bertolaso dopo il terremoto di L’Aquila;

  • 2. Tutti a casa per due settimane. Chiusura in tutta Italia di tutte le attività salvo i servizi essenziali che vanno garantiti;

  • 3. Sostegno imponente dello Stato per tutelare aziende, lavoratori autonomi e posti di lavoro con sospensione di tributi, mutui, bollette e pagamenti di ogni genere, cassa integrazione per tutti e ammortizzatori sociali per P.IVA;

  • 4. Servono decine di miliardi. Pretendiamo pieno sostegno da parte della UE e della BCE, non intendiamo perdere tempo a discutere di parametri europei.

Anche il leader della Lega Matteo Salvini ha lamentato in queste ore la troppa libertà lasciata ai cittadini, che a conti fatti almeno in questa prima fase di emergenza si sono dimostrati meno responsabili di quanto sperato dalle istituzioni, ma al momento non è chiaro se anche la Lega sia lavorando ad una propria proposta o se sia in totale accordo col piano di Giorgia Meloni.

Tra poco incontrerò il premier Conte per discutere dell’emergenza coronavirus. Ecco le principali proposte che...

Posted by Giorgia Meloni on Tuesday, March 10, 2020

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO