Coronavirus: UE promette interventi rapidi, le quattro priorità

coronavirus ue charles michel

Coronavirus, si muove anche l’Unione Europea. Al termine di un vertice straordinario a 27 tenutosi in videoconferenza, il presidente del Consiglio Ue, Charles Michel ha ammesso: "Dobbiamo lavorare insieme e fare il possibile, rapidamente". L’emergenza in Italia è a livello altissimo, ma proprio in questi giorni i contagi stanno aumentando notevolmente anche in altri Paesi: Spagna, Germania e Francia, ad esempio, stanno sperimentando ciò che gli italiani conoscono bene ormai da troppi giorni ed è inevitabile che le istituzioni europee non possano starsene a guardare.

I leader dell’UE, durante il vertice “a distanza” hanno fissato quattro priorità: limitare innanzitutto la diffusione del coronavirus; assicurare a tutti i Paesi le forniture mediche andando oltre le restrizioni del mercato unico; promuovere la ricerca per un vaccino contro il virus; affrontare le conseguenze economiche con "ogni mezzo necessario".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO