Domenico Arcuri: chi è il commissario straordinario nominato da Conte

L'amministratore delegato di Invitalia che piace anche all'opposizione.

Domenico Arcuri

Il Premier Giuseppe Conte, durante il discorso di questa sera con cui ha annunciato il lockdown totale in Italia, ha anche detto di aver scelto un commissario delegato che si occuperà do coordinare la produzione e distribuzione di attrezzature per terapie intensive e subintensive.

Ma chi è Domenico Arcuri? Dal 2007 è alla guida di Invitalia, l'agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa di proprietà del Ministero dell'Economia e Finanze. Calabrese, classe 1963, è nato a Melito di Porto Salvo in provincia di Reggio Calabria e ha studiato Economia e Commercio alla Luiss di Roma, dove si è laureato nel 1986 con una tesi sulla "Redditività economica e sociale degli investimenti pubblici nel Mezzogiorno". È stato subito preso all'IRI dove è rimasto fino al 1991 occupandosi delle aziende del gruppo posizionate nei settori delle telecomunicazioni, dell’informatica e della radiotelevisione. Nel 1991 è passato in Pars, la joint venture Arthur Andersen e GEC, nel settore della consulenza ad alto contenuto tecnologico, diventandone poi, nel 1994, amministratore delegato. Nel 2001 è diventato il partner responsabile italiano “Telco, Media e technology” di Arthur Andersen, che è stata poi acquisita da Deloitte, per cui ha lavorato dal 2002 al 2007, diventandone poi AD nel 2004 riposizionando l’azienda nel settore della consulenza alle grandi aziende e alle pubbliche amministrazioni. La sua storia in Deloitte è stata una storia di successo, per questo è stato poi voluto dal 2007 alla guida di Invitalia. È, insomma, un manager dal lungo curriculum e per questo apprezzato in modo trasversale da maggioranza e opposizione. Non a caso i primi commenti arrivati su Twitter dopo l'annuncio di Conte sono di parlamentari sia delle forze che sostengono il governo, sia di quelle che, invece, vi si oppongono.

Per esempio, tra i primi a commentare troviamo Paolo Romani di Forza Italia, che ha scritto:

Stefania Covello di Italia Viva:

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà:

Come ha spiegato il Premier Conte, Arcuri si coordinerà con il commissario straordinario per l'emergenza Angelo Borrelli, che è il capo della Protezione Civile, per provvedere a una adeguata distribuzione delle risorse tra gli ospedali d'Italia che stanno affrontando le dure conseguenze della diffusione del coronavirus.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO